Concordato Preventivo

Byblos moda, prime mosse per un rilancio sano


Il Tribunale di Milano ha ammesso Byblos srl, storico marchio della moda made in Italy, alla procedura di concordato preventivo con continuità aziendale (ex art. 186-bis). I giudici hanno inoltre già disposto nella fase del preconcordato, l’effettuazione di alcune procedure competitive volte alla vendita di alcuni beni facenti parte dell’attivo concordatario. Parte così concretamente il processo di ristrutturazione presentato dalla griffe milanese nel novembre scorso, di concerto alla domanda di concordato. Il piano prevede la prosecuzione dell’attività di impresa da parte di Byblos, impresa fondata negli anni '80 e rilanciata nel 2018 dall'imprenditore del fashion Manuel Facchini che ha presentato il piano concordatario al fine di ristrutturare i conti aziendali, finiti in rosso, aveva spiegato l'attuale amministratore unico e direttore creativo del brand, "per via delle condotte del vecchio management che gestiva l’operatività dell’azienda". Facchini, due anni fa, era uscito dall’azienda di famiglia, Swinger International, cui fa capo il marchio Genny, per investire su Byblos, marchio italiano icona degli anni ’80. L’imprenditore-stilista aveva riorganizzato tutto il business insieme al direttore generale Enrico Vanzo, puntando su sostenibilità e retail, ma anche su scarpe e borse. Il marchio aveva ritirato le licenze e scelto di produrre internamente, nello stabilimento di Carpi, tutti gli accessori. Era stata tra l'altro annunciata anche una importante collaborazione con Nike poi, quasi come un fulmine a ciel sereno, si era aperta una crepa inattesa nei conti aziendali. Ora, con l'ok al concordato in continuità, si apre la fase della ristrutturazione, un percorso non facile in un contesto di crisi generalizzata e di lockdown prolungato per via dell'emergenza sanitaria coronavirus, con i settori moda e abbigliamento che stanno accusando duramente il colpo per via delle chiusure forzate dei punti vendita e delle limitazioni ad export e agli sbocchi sul mercato.


News correlate



Conbipel, la crisi prima del Coronavirus
Notizie > Concordato Preventivo

Acque Minerali Italia ammessa al concordato
Notizie > Concordato Preventivo

Vismara guarda oltre crisi e coronavirus
Notizie > Concordato Preventivo

JP Industries, marcia indietro sul concordato
Notizie > Concordato Preventivo