Procedure Concorsuali

Interventi contro l'usura: le iniziative in Italia dai notai ai municipi


Il Consiglio Notarile della provincia di Foggia, in collaborazione con la fondazione anti-usura “Il buon Samaritano” ha confermato nel 2010 per il secondo anno la stipula gratuita dei mutui ipotecari per i soggetti vittime di usura.

L’iniziativa, prorogata dai notai di Foggia e Lucera, vuole avere una valenza economica ma anche e soprattutto di incentivo alla lotta contro la piaga dell’usura che dilaga, specialmente in tempo di crisi. Anche in Liguria i notai nei diversi Comuni, in accordo con la Regione, si rendono disponibili a rotazione, in modo da garantire una volta a settimana un servizio di sportello agevolato che prevede, per i cittadini con difficoltà economiche importanti, una consulenza gratuita o a onorario ridotto.

A detta dei promotori dell’iniziativa lo scopo è anche quello di avvicinare i cittadini alla figura e alla professione del notaio, spesso poco compresa nella sua utilità sociale. A Roma continua ad essere attivo il numero verde collegato allo “sportello anti-usura”: l’obiettivo è quello di offrire assistenza e consulenza per i cittadini considerati ad alto rischio per quanto concerne la possibilità di prestiti e finanziamenti al fine di non lasciare come unica via di uscita il ricorso all’usura.

Il fondo di cui sopra viene gestito dall’organizzazione dei singoli Municipi. La sfida è combattere l’usura eliminando alla radice, per quanto possibile, il bisogno di ricorrervi.


News correlate