Aste on line

Aste online: consigli utili per partecipare


Le aste online rappresentano una realtà ormai consolidata da tempo anche in Italia. Apparse per la prima volta negli Stati Uniti, le aste online si sono diffuse con un po’ di ritardo anche nel Bel Paese fino a diventare uno dei settori di punta del commercio su internet. Sul web l’offerta è davvero ricchissima: sono molti i siti dedicati al mondo delle aste online a cui è possibile iscriversi per effettuare la propria offerta. Tendenzialmente, le aste online più comuni e più “frequentate” sono quelle che hanno ad oggetto prodotti tecnologici come computer, smartphone ed orologi. Le aste online di questo tipo sono davvero molto richieste poichè consentono a chi vi partecipa di trovare numerosi articoli a prezzi molto più vantaggiosi rispetto a quelli praticati sul mercato.

Peccato che non è tutto oro quello che luccica. E’ importante accostarsi al mondo delle aste online con estrema attenzione poichè spesso, purtroppo, la truffa è in agguato. Ed è per questo che abbiamo stilato per voi alcuni utili consigli per partecipare alle aste online senza incorrere in brutte sorprese.

Che cosa sono le aste online?

Le aste online sono molto diverse dalle aste tradizionali. Innanzitutto, si differenziano da queste ultime perchè sono caratterizzate da una buona dose di “spersonalizzazione”. Chi partecipa ad un’asta online, infatti, non deve essere presente nel luogo in cui sta avvenendo l’evento (come, invece, accade nelle aste tradizionali) ma può presentare la propria offerta semplicemente servendosi di un computer. Chi partecipa ad un’asta online può monitorare l’andamento della stessa in tempo reale: ogni sito dedicato a questo settore, infatti, consente agli utenti di ricevere specifici “alert” che avvisano l’offerente di eventuali nuove offerte. Una funzione davvero molto utile e, per certo versi, indispensabile, per tutti coloro che partecipano all’asta. Tipicamente, l’asta online utilizza la modalità del rialzo: il venditore decide un prezzo di partenza (che, di solito, è molto basso) e fissa anche una scadenza ovvero un termine entro il quale colui che presenta l’offerta più alta può aggiudicarsi il bene. Tutti possono partecipare all’asta online presentando la loro offerta al rialzo. Più rare sono, invece, le aste al ribasso nelle quali il venditore fissa un determinato prezzo e i partecipanti sono chiamati ad offrire cifre più basse.

I nostri consigli per partecipare alle aste online

Partecipare e presentare la propria offerta all’asta online non è uno scherzo: questo mondo non è fatto per i principianti ovvero per chi pensa di poter fare affari investendo poche risorse economiche. E’ essenziale tenere a mente che, per aggiudicarsi un’asta online e per portare a casa l’oggetto dei propri sogni non è sufficiente avere fortuna. E’ infatti necessario affinare la propria strategia “di gioco”, scegliere con cura il sito su cui effettuare la propria offerta e “pesare” la propria puntata anche in relazione alle offerte presentate dagli altri utenti. Quando si decide di partecipare ad un’asta online è fondamentale essere in possesso di una strategia di gioco soprattutto per non sprecare inutilmente le proprie risorse economiche.

Ancora, è bene scegliere con estrema cura il sito internet a cui iscriversi per presentare la propria offerta e per partecipare all’asta online. E’ essenziale ricordare che non tutti i portali dedicati a questo settore sono attendibili e seri: spesso, infatti, la truffa è dietro l’angolo e ben celata dietro ad aste che fungono da “specchietto per le allodole”.

Il secondo fondamentale consiglio per tutti coloro che si accostano per la prima volta al mondo delle aste online è quello di osservare con grande attenzione l’andamento delle puntate di tutti gli utenti. Prima di effettuare un’offerta, sarebbe bene capire come si comportano gli altri utenti: individuando i migliori giocatori è possibile capire quali sono i modelli di comportamento vincenti per poi regolarsi di conseguenza ed effettuare la propria puntata.

Uno dei trucchi più interessanti utilizzati dai veterani delle aste online è quello di scegliere con cura l’orario in cui presentare la propria offerta. Puntando negli orari in cui gli altri utenti sono a lavoro oppure stanno dormendo aumenterà di gran lunga le probabilità di vincere l’asta online ad un prezzo molto conveniente.

Un consiglio utile specialmente a chi si accosta per la prima volta al mondo delle aste online è quello di porsi un “limite di puntate” e di cominciare a presentare offerte per prodotti di valore molto basso. In questo modo si potrà aumentare il proprio grado di esperienza e ci si divertirà ad aggiudicarsi prodotti con estrema facilità.


News correlate



Aste online affidabili
Aste on line