Notizie Aste

Castelli, masserie e immobili pubblici dimenticati all'asta


Al via il secondo bando 'Valore Paese' promosso dal Demanio: 48 edifici pubblici a disposizione dei privati

Castelli,ville,masserie, ma anche edifici rurali abbandonati, tutti collocati lungo percorsi ciclopedonali dalforte potenziale turisticoe sutracciati storico-religiosiitaliani. Sono48in tutto gliimmobili pubbliciche l'Agenzia del Demaniomette all’astacon l’obiettivo direcuperarli e valorizzarli in ottica, appunto, turistica. L’iniziativa rientra nella seconda gara del progetto “Valore Paese-Cammini e Percorsi” ed è sostenuta dai ministeri dei Beni Culturali e dei Trasporti. Ilbando, che prevede l’assegnazione delle strutture in concessione di valorizzazione, ha infatti anche “l'obiettivo di promuovere ilturismo lentoattraverso la rigenerazione di immobili inutilizzati, inseriti in suggestivi contesti paesaggistici e naturali, grazie ad investimenti capaci di trasformarli in nuovi contenitori di attività e servizi per i viaggiatori". Tra queste bellezze dimenticate ora all’asta troviamo ilCastello di Bleravicino Viterbo, situato lungo la Via Francigena, due masserie in Puglia, un ex molino in Lombardia, ilCastello Alimondavicino Gorizia e ilCastello di Montefiorea Recanati, nonché ilFortilizio dei Mulinia Spoleto, lungo il Cammino di San Francesco. Ma le opportunità, per chi deciderà di partecipare ed investire - a tal proposito è bene precisare che il bando è aperto a tutti, anche agli stranieri, ed è sufficiente presentare una proposta progettuale di riqualificazione e riuso del bene ‘sostenibile’ corredata da un’offerta di canone di concessione che può coprire fino ad un massimo di 50 anni – sono davvero tante. Nell’elenco troviamo, infatti, anche lacasa cantoniera di Montescagliosoed ilcomando Stazione Forestale di Atella in Basilicata; la 'Casa di Guardia' e la birreria della Caserma Mameli a Bologna, laCasermetta Ca d'Olmo a Ferrara; in Friuli Venezia Giulia lacaserma della Guardia di Finanza 'Scriò'di Dolegna del Collo, in Liguria la Casa Falcinellidi Arcola; nelle Marche la Casa Nappi a Loreto; in Toscana un fabbricato rustico di Lucca ed un edificio residenziale di Pistoia; in Veneto la caserma Gdf 'Alberoni', la batteria Angelo Emo e la batteria Marco Polo, a Venezia, e la Stazione di Salionze a Valeggio sul Mincio.