Notizie Fallimenti

SkyWork Airlines fallisce, 11mila passeggeri a terra


La compagnia aerea svizzera al capolinea: cancellati tutti i voli da Berna, compresi i collegamenti appena avviati con l'Isola d'Elba

"SkyWork Airlines ha restituito la licenza di esercizio all’Ufficio federale dell’aviazione civile”. Con queste parole, la compagnia svizzera SkyWork Airlines ha annunciato il fallimento. La cessazione delle attività ha avuto effetto immediato e ha colpito circa 100 dipendenti ma anche 11.000 passeggeri che sono rimasti a terra di colpo. L’ultimo aereo di SkyWork è atterrato a Berna nella serata di ieri, 29 agosto, proveniente da Amburgo. Così come previsto dalla legge sulle obbligazioni, visto il sovraindebitamento, la SkyWork Airlines ora dovrà informare il giudice fallimentare, che determinerà la procedura da adottare. La SkyWork era nata nel 1983 come scuola di volo presso l’aeroporto di Berna e, dal 1989, aveva cominciato a operare con privati come servizio di aerotaxi. I primi voli charter sono del 2003 ma è nel 2009 che la compagnia diventa un vettore regionale con base a Berna. Il fallimento di SkyWork avrà delle conseguenze anche per l’aeroporto di Lugano, visto che, solo pochi giorni fa, la compagnia aveva annunciato la ripresa della rotta Lugano-Ginevra. Saltano, peraltro, anche i collegamenti inaugurati proprio quest'anno tra Berna, l'Isola d'Elba e Grosseto. 


News correlate