Legge Fallimentare

Parte il primo corso sulla Riforma della crisi d'impresa


Patrocinato dal Ministero della Giustizia, è promosso dal Dipartimento di Management dell'Università Politecnica delle Marche: un percorso formativo rivolto a commercialisti, avvocati, notai, funzionari di imprese, dirigenti bancari e a tutti coloro che intendano specializzarsi nelle procedure concorsuali 

Il Centro di Alti Studi sulla Tutela dell’Impresa e del lavoro, promosso dal Dipartimento di Management dell’Università Politecnica delle Marche, Facoltà di Economia, lancia, col patrocinio del Ministero della Giustizia, la prima edizione del Corso specialistico formativo in “Crisi economica, tutela dell’impresa e del lavoro alla luce della Riforma”. Il corso, accreditato per la formazione professionale, si propone di approfondire ogni aspetto legato alle novità normative introdotte con la Riforma della crisi di impresa e dell'insolvenza ed è rivolto a commercialisti, avvocati, notai, funzionari di imprese pubbliche e private, dirigenti bancari e a tutti coloro che intendano acquisire una formazione specialistica nelle procedure concorsuali nonché aspetti di tecnica bancaria per il finanziamento di imprese in crisi.

Coordinato dal Prof. Antonio Di Stasi, il percorso didattico si struttura in 10 incontri, per un totale di 40 ore, tutti in programma nel periodo maggio/giugno 2019 presso l'Università Politecnica delle Marche, Facoltà di Economia in P.le Martelli 8, Ancona; ad ogni incontro saranno presenti più relatori tra magistrati, docenti universitari e alti dirigenti bancari.

Il programma didattico verte su tutte le procedure previste dalla Riforma: da quelle di allerta e di composizione assistita della crisi, agli accordi di ristrutturazione dei debiti, dagli ammortizzatori sociali ai piani attestati di risanamento, sino alla procedura di concordato preventivo e di liquidazione giudiziale. Saranno inoltre previsti degli approfondimenti specifici in ambito bancario in relazione agli effetti sulla gestione della crisi d'impresa a seguito dell'introduzione delle linee guida BCE ed alle tecniche di finanziamento delle imprese in crisi. Non mancheranno poi focus e confronti tra le diverse procedure di cessione dei beni immobili e rami d’azienda.

Il Corso, per il quale sono previsti i crediti formativi riconosciuti dai vari Ordini professionali, è a numero chiuso. Per iscrizioni e per ulteriori dettagli su date e programma del corso collegarsi al sito www.centroaltistudi.it


News correlate

Legge Fallimentare