Notizie Fallimenti

Mercatone Uno, 12 offerte per il rilancio


Dopo un lungo lavoro di scrematura, sono state solo dodici, su di un totale di trenta manifestazioni di interesse pervenute, quelle ammesse dai Commissari del fallimento Mercatone Uno alla seconda e decisiva fase di selezione. I commissari straordinari Luca Gratteri, Antonio Cattaneo e Giuseppe Farchione, dopo la scadenza del termine per la presentazione delle offerte vincolanti di acquisto dei rami aziendali del gruppo Shernon Holding, dichiarato fallito nel maggio scorso, si riservano ora di esaminare le istanze per valutarne i contenuti. Non si conoscono ancora i potenziali acquirenti di Mercatone Uno ma, come riporta il Resto del Carlino, risulta evidente nei numeri la scrematura rispetto ai 144 potenziali investitori, italiani ed esteri, contattati dai commissari: meno di 30 soggetti, non solo del settore dell’arredamento, hanno manifestato interesse. Solo un terzo ha avuto accesso alle informazioni aziendali. Intanto tutta la merce dei punti vendita va all’asta: l’avviso pubblico affisso al Tribunale di Milano indica come scadenza delle offerte il prossimo 15 novembre. In vendita mobili, elettrodomestici, accessori d’arredamento e tutto quanto è ancora esposto degli store a marchio Mercatone Uno. Le offerte sono vincolanti ed il ricavato servirà per pagare fornitori e clienti che hanno crediti in sospeso.


News correlate




Hatù, venduta la sede storica
Notizie Fallimenti