Crisi Aziendali

Melegatti riparte assumendo 35 lavoratori


Siglato l'accordo sindacale: "Pronti per la campagna natalizia e altri ingressi in organico previsti per Pasqua"

Siglato l’accordo sindacale che permette alla storica Melegatti di ripartire con la produzione e di assumere 35 nuovi assunzioni a tempo indeterminato. Lo ha comunicato in una nota la Sominor srl, presieduta dall’imprenditore vicentino Giacomo Spezzapria, che si è aggiudicata Melegatti e Nuova Marelli all'asta fallimentare. La newco riassorbirà dunque 26 addetti a tempo indeterminato, dei 46 rimasti. Gli altri 9 assunti sono per lo più ex dipendenti Melegatti i cui profili lavorativi non erano presenti tra i disponibili. Gli altri 20 esclusi da questa prima tornata potranno contare su una clausola di precendenza per eventuali nuove assunzioni nei prossimi mesi. "Confermiamo la volontà di avviare una campagna natalizia che, nel rispetto di elevati standard di qualità produttiva, assicuri visibilità alla rinata Melegatti", ha dichiarato Spezzapria. Si congratula con la nuova proprietà e con i sindacati anche l'assessore regionale al Lavoro Elena Donazzan: "Imprenditori veri del Veneto hanno messo in campo risorse progettualità e tutte le loro potenzialità per assicurare il rilancio del primo marchio industriale del pandoro – ha dichiarato l’assessore – insieme a loro ringrazio le organizzazioni sindacali per il paziente lavoro svolto e il grande senso di responsabilità di cui hanno dato prova in questi mesi difficili: hanno saputo rappresentare in pieno l’attaccamento all’azienda, la tenacia e la professionalità dei lavoratori di Melegatti”. Su richiesta delle organizzazioni sindacali l’assessore ha assunto l’impegno di verificare, anche con il ministero del Lavoro, tutti gli strumenti eventualmente disponibili per tutelare i lavoratori al momento rimasti al di fuori del nuovo perimetro aziendale. Con tutta probabilità, chi non è rientrato in questa prima tornata di assunzioni, tornerà al lavoro tra qualche mese, in vista della campagna per i dolci pasquali.