Notizie Aste

I semafori di Dormelletto vanno all'asta su eBay


I cinque semafori posti a regolare il traffico verso le mete vacanziere del lago Maggiore saranno venduti all’asta su eBay dal Comune di Dormelletto. Il ricavato verrà destinato ad un fondo per i disoccupati del paese. Un’iniziativa che dovrebbe essere presa come esempio per molte delle realtà amministrative italiane. 

Sono partiti i lavori per sostituirli con la nuova maxi rotatoria che avrà un diametro di circa 41 metri sulla strada statale del Sempione nel territorio dormellettese e diverrà agibile a fine giugno. 

Il sindaco Lorena Vedovato ha spiegato “I semafori sono stati installati il 12 settembre del 1973, una data importante per la mia famiglia: quel giorno i miei genitori avevano inaugurato la discoteca Mirage ad Arona. Dopo quarant’anni, è toccato proprio a me, come primo cittadino, toglierli e magari restituire loro una seconda vita, aiutando chi ha perso il lavoro”.
Con il ricavato il Comune andrà a costituire un fondo di assistenza. Sul sito di aste on line si possono già trovare semafori usati. Questi sono di appartenenza a Comuni che li mettono a disposizione di altri con uno sconto importante. Dormelletto ha deciso di partire da una base d’asta di 100 euro. 

Vedovato aggiunge: “Il nostro obiettivo è scatenare una gara di solidarietà questa volta, i fondi saranno destinati ad una buona causa: tutti potranno partecipare all’asta. Il semaforo non deve essere collocato per forza in strada. Può diventare un originale elemento d’arredo per un bar, la cameretta di un ragazzo o per una qualsiasi altra stanza della casa che si voglia valorizzare in modo spiritoso”.

L’idea nasce dal fatto che negli ultimi cinque anni, il sindaco ha ricevuto diverse lettere sul problema, inviate dai turisti che sono intrappolati nelle interminabili code di Dormelletto. Si è voluto dare un senso a questi apparecchi. Il sindaco ha detto “Volevo dare un senso a questi apparecchi tanto odiati. Ho letto di recente una mail molto simpatica e ironica inviata da un turista pavese, che mi ringraziava per la rimozione e l’allestimento della rotonda. Le sue parole, “Accendendo un cero votivo, io sto brindando augurandovi perpetue rielezioni” mi hanno spinto a prendere questa decisione”. 
Nonostante la buona attività del sindaco Lorena Vedovato, quest’ultima no si è ricandidata alle elezioni che si terranno durante le amministrative di maggio a Dormelletto.