Notizie Aste

Case all'asta ad 1 euro, il 'caso Sambuca'


L'iniziativa del Comune siciliano ha innescato offerta da tutto il mondo. Mercoledì 8 maggio l'attesa apertura delle buste per l'assegnazione degli immobili  

Acquistare immobili all'asta oggi è cosa piuttosto comune. Riuscirci spendendo 1 euro è più difficile. Ma la sfida lanciata dall'amministrazione di Sambuca di Sicilia, che ha davvero messo in vendita alcuni immobili abbandonati al prezzo simbolico di 1 euro, ha stuzzicato l'interesse di mezzo mondo. Tanto che le offerte sono giunte da tutte le latitudini. Dall'America al Giappone fino alla Russia, tanti i potenziali acquirenti a caccia dell'affarone per coronare il sogno del 'buen ritiro' sull'Isola. Sta di fatto che mercoledì 8 maggio, con l'apertura delle buste, si sapranno gli esiti del progetto-provocazione lanciato dal Comune siciliano, nel 2016 incoronato 'Borgo più bello d'Italia'. L'idea dell'amministrazione isolana è riuscita a conquistare notorietà grazie ad un servizio televisivo della Cnn. Il video con le immagini di Sambuca, poi ripreso dai media italiani e internazionali, ha fatto sì che il centralino del Comune venisse letteralmente intasato da centinaia di telefonate e da oltre 100mila email provenienti da tutto il mondo. Il progetto si inserisce all'interno delle numerose iniziative per la promozione del comune della Valle del Belice che ha registrato negli ultimi tre mesi un vero e proprio boom di presenze turistiche, soprattutto dall'estero. Il progetto delle "Case ad 1 Euro" ha dato un formidabile impulso anche al mercato immobiliare privato, con oltre cinquanta case già vendute, in particolare ad acquirenti stranieri. Le "case a 1 euro", infine, diventeranno anche un format televisivo internazionale: il network "Discovery Channel" ha infatti inviato un'offerta per l'acquisto di una casa la cui ristrutturazione sarà seguita passo passo da una troupe tv e raccontata da una nota attrice americana.


News correlate




All'asta la storica Del Tongo
Notizie Aste