Aste on line

Asta on line al comune di Torino, in vendita 74 veicoli


I veicoli posti inasta on linesono 74. L’asta è iniziata a Novembre, riprendendo fedelmente i dati forniti dallo stesso sito, i veicoli di maggiore interesse sono: Lancia Thesis 2.4 di rappresentanza (l’asta parte da 7.600 euro), un ciclomotore Piaggio Liberty (l’asta parte da 150 euro), tre motoclici Aprilia Pegaso 650 (l’asta parte da da 750 a 1.340 euro), tredici Fiat Panda 1.1 Hobby (base d'asta da 300 a 550 euro), nove Fiat Nuova Punto 1.2 (l’asta parte da da 300 a 600 euro), cinque Fiat Punto Natural Power (l’asta parte da 700 a 1.600 euro), due Fiat Stilo 1.6 (l’asta parte da 600 euro per una, 900 per la seconda), quattro Renault Megane 1.6 (l’asta parte da 600 a 1.870 euro), due Doblò Panorama (l’asta parte da 500 euro per il primo, 700 per il secondo), due Scudo 2.0 Combi 9 (l’asta parte da 1.050 euro per il primo, 1.630 per il secondo), tre Fiat Ducato Combi 2.0 15 quintali JTD (l’asta parte da da 800 a 3.300 euro), sei veicoli Piaggio Porter Elettrico (l’asta parte da da 350 euro), due Iveco Daily 35S10 con piattaforma aerea (l’asta parte da 15.050 uno, 17.000 euro l’altro), un Iveco Eurocargo allestito per soccorso stradale (l’asta parte da 40.000 euro), tre Effedi Gasolone 2.6 35q.li (l’asta parte da da 2.300 a 2.850 euro), due Effedi Gasolone 1.7 28 quintali 4x4 (l’asta parte da 3.310 euro per uno, 3.340 per il secondo), un Fiat 418AL (l’asta parte da 4.500 euro), un Mercedes Unimog con fresa/turbina spazzaneve (l’asta parte da 4.100 euro) e due motori Evinrude (l’asta parte da 100 e 150 euro).

Tutti gli interessati a partecipare possono collegarsi al sito del Sistema di negoziazioni elettroniche per Pubblica Amministrazione piemontese, all’indirizzohttps://acquistionlinepiemonte.bravosolution.com. Qui potranno analizzare le schede dei mezzi, scegliere l’oggetto desiderato e presentare un’offerta preliminare assieme ai documenti richiesti. Le buste verranno aperte in pubblica seduta.

Successivamente vi sarà una seconda fase. Le migliori offerte daranno vita all’importo base per la successivaasta on linemediante la quale saranno aggiudicati i diversi mezzi ai concorrenti che avranno presentato l’offerta più alta.

La procedura scadrà il 9 Gennaio alle ore 12.00.