Notizie Aste

La curiosità: all'asta famiglia di mammut


Dall'era glaciale al migliore offerente

Se avete posto in salotto e una passione smodata per la paleontologia, non potrete certo perdervi l’asta in programma il 21 novembre prossimo a Billingshurst, nella contea inglese del Sussex. In vendita, per la prima volta nella storia, gli scheletri di un'intera famiglia di mammut. Il nucleo familiare al gran completo, scoperto nel 2002, è composto da un maschio adulto, una femmina e due giovani mammut, di cui uno di appena un anno. La vendita sarà curata da Summer Place Auctions e secondo il responsabile della casa d’aste, che nel 2014 aveva già venduto un intero mammut con tanto di zanne risalente all’era glaciale, il prezzo di aggiudicazione potrà oscillare tra le 250mila e le 400mila sterline. Gli scheletri sono arrivati alla casa d'aste in una quindicina di contenitori e poi ricomposti uno ad uno, un osso alla volta. Tre anni fa, l’intero mammut, altro 3,50 metri e lungo 5,50, finì nella villa di un ricco collezionista per 189mila sterline, circa 240 mila euro.

Anche la celebre casa d’aste Christies’s, meno di un anno fa, ha promosso a Parigi per la prima volta una vendita all'incanto di fossili, scheletri e reperti storici. Il pezzo forte, anche in questo caso, è stato un mammut alto 3,80 metri e lungo 4,80 metri, valutato tra i 100mila e i 150mila euro. In quel caso, in vendita, c’erano anche i resti di un dinosauro erbivoro, un orso delle caverne e lo scheletro di un rinoceronte.