Notizie Aste

All'asta su Ebay lo striscione “Bentornato Silvio”


Il telo che Michele Emiliano, il sindaco di Bari, ha fatto stendere lo scorso 13 aprile sul balcone del Municipio, data la manifestazione del Pdl con la presenza di Silvio Berlusconi, in piazza Prefettura, davanti al comune, è stato messo in vendita, ieri, su ebay.

Lo striscione reca la scritta “Caro Silvio, bentornato a Bari” con le insegne della città e la firma del sindaco.

Come ben sappiamo dalle notizie quotidiane, questa scelta è stata criticata sia dal Pd che dal Pdl, in quanto è sembrata una provocazione ironica. Non solo, Emiliano aveva definito Berlusconi “un vecchio zio”. Gasparri, vicepresidente del Senato, ha silurato pubblicamente Emiliano “Molto gentile forse Emiliano si farà anche una mangiata di pesce visto che lui lo trova a buon mercato”. Gasparri ha inoltre sottolineato il clima di impunità che accompagna il sindaco, giacché nella sua lista elettorale vi erano diversi costruttori, persone interessate, insomma.

L’asta on line intanto procede. L’oggetto è stato messo in vendita alle 17 con una base d’asta di 5 euro + 35 euro di spese di spedizione. Ieri sera le offerte erano salite a 25, per ben 200 euro. Il ricavato dell’asta andrà in beneficienza. Su Twitter, Emiliano ha dichiarato “Per il tribunale di Milano lo striscione è perfetto”. Lo stesso sindaco è stato preso di mira per le sue precedenti vicende giudiziarie. Non solo, ha dovuto difendersi dai suoi stessi colleghi di partito, i quali non hanno mandato giù lo striscione, pensando che fosse in realtà una gentilezza nei confronti dell’ex-premier. Emiliano ha twittato pubblicamente che avrebbe devoluto il ricavato al fondo per la ricostruzione dell’umorismo della sinistra italiana.