Notizie Fallimenti

All'asta il mitico Piper di Roma


In vendita per 1,6 milioni di euro la storica discoteca che ha lanciato Patty Pravo

Nel 2015 aveva festeggiato i 50 anni di attività, ora il Piper Club, storica discoteca di Roma che ha lanciato Patty Pravo e ospitato sul suo palco miti del calibro di Who, Rolling Stone, Pink Floyd e Jimi Hendrix, finisce all’asta. Il locale di via Tagliamento, simbolo della scena hippie e della beat generation romana e italiana, è in vendita per 1,676 milioni. L’annuncio della vendita all’asta è stato accolto con grande sorpresa e amarezza dal cantante romano Piotta che in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ha lanciato l’idea della colletta pubblica per salvare il tempio romano della musica, simbolo di un’epoca, con tanto di hashtag #SalviamoilPiper. Il locale, che ha visto nascere il talento di Patty Pravo, non a caso soprannominata la ‘ragazza del Piper’, era finito all’asta anche nel 2007 per coprire i debiti eccessivi della società immobiliare proprietaria delle mura. La nuova vendita è fissata, invece, per il 16 novembre prossimo. Nel frattempo il locale, che ha inaugurato pochi giorni fa la nuova stagione di eventi con una grande festa a tema hippie, resta aperto.