L'azienda toscana Papergroup è fallita

20/07/2018 Notizie Fallimenti
Tribunale

A fine maggio era stata respinta la domanda di concordato. Ora c'è apprensione per le sorti dei 147 lavoratori

La Papergoup è fallita. Dopo che il tribunale a fine maggio ha respinto il concordato le nubi sulla storica azienda toscane si erano fatte plumbee e a metà luglio è arrivata la decisione del Tribunale di Lucca. L'azienda ora è in mano al ragioner Franco Della Santa, nominato curatore, e ail 5 marzo del prossimo anno è fissata l'assemblea dei creditori. La procura aveva avanzato l'istanza di fallimento per il grave stato di insolvenza. Ora la preoccupazione è per i 147 lavoratori dell'azienda, che lo scorso divembre era stata affidata in affito di impresa. L'indotto vale una sessantina di persone. Tra gli scenari futuri quello della vendita all'asta, tutt'altro che scontata. Il debito sotto quale è caduta Papergroup era, al momento del concordato, di 72 milioni di euro e per i giudici l'attività era possibile solo per il mancato pagamento dei debiti con erari e previdenza sociale. Intanto l'intesa con i sindacati prevede 24 esuberi: saranno ricollocati, usciranno volontariamente o con incentivi all'esodo.