Romagna, anche le terme vanno all'asta

27/09/2018 Notizie Aste
Terme asta Cervia

In vendita quota per 4,8 milioni, pari a quasi il 40% del capitale della holding che detiene gli stabilimenti termali di Cervia e Brisighella

Anche le terme vanno all'asta. E' il caso degli stabilimenti termali, o meglio di una quota pari a quasi il 40% del capitale sociale della holding che ha la titolarita? delle Terme di Brisighella e di Cervia, entrambe in Romagna. La quota e? in vendita sul network It Auction con prezzo di partenza fissato a 4,842 milioni di euro. La quota era nel pacchetto di beni derivanti dal concordato preventivo della societa? Lombardi&Briganti Srl Costruzioni Edili e consiste nel 38,41 per cento della societa? Terme di Cervia e di Brisighella Srl e? la holding che detiene a sua volta il cento per cento delle societa? Terme di Brisghella Srl e Terme di Cervia Srl. La quota in vendita e? la seconda piu? consistente dell’intero sociogramma. La maggioranza (59,53 per cento) di Terme di Cervia e di Brisighella Srl e? detenuta da un’altra societa?. La perizia di stima di fine 2016 ricorda che l’Italia e? - insieme alla Germania - il paese europeo che vanta il maggior numero di aziende termali. L’Emilia Romagna e? la quarta regione in Italia per numero di imprese termali. Le buste saranno aperte l’11 ottobre a mezzogiorno nella sede di It Auction (via Galileo Galilei 6, a Faenza, provincia di Ravenna). In caso in cui sia arrivata soltanto un’offerta, la quota societaria sara? automaticamente aggiudicata al soggetto indicato nell’offerta stessa per il prezzo non inferiore a quello di partenza. Nel caso in cui ci siano piu? offerte, si procedera? ad un’asta al rialzo sul portale Industrial Discount che avra? inizio il 12 ottobre alle 15 e si chiudera? due ore dopo, con rilancio minimo di diecimila euro. La prima offerta verra? attribuita automaticamente al miglior offerente. Qui tutti i dettagli della vendita.