La storia del Rolex di Paul Newman, venduto all'asta per 15 milioni

27/10/2017 Notizie Aste

Batte ogni record l'orologio da polso che l'attore regalò al fidanzato della figlia 33 anni fa. Combattuta gara per averlo, parte del ricavato in beneficenza

Il tempo di Paul Newman valeva più del nostro? Probabilmente per chi ha acquistato il suo Rolex sì, perché ha speso 17,8 milioni di dollari (15 milioni di euro circa). In questo caso quell’aggettivo - suo - vale doppio. Perché all’asta c’era il Rolex Daytona modello Paul Newman di Paul Newman. Insomma, ci siamo capiti.

Si tratta di un orologio molto ambito da parte dei collezionisti e a venderlo è stata la casa d’aste Phillips di New York. Il venditore è l’ex fidanzato della figlia del noto attore che devolverà una gran parte del ricavato, secondo quanto dichiarato, alla Nell Newman Foundation, che si occupa di questioni ambientali.

La storia del Rolex: un doppio regalo prima della vendita

Cox ha raccontato che quell’orologio gli fu regalato quando aveva diciotto anni dall’attore, morto nel 2008 a 73 anni. Un lavoretto estivo a casa di Paul Newman che un giorno gli chiese l’ora. “Non ho un orologio, non so che ore siano”, ha risposto Cox. Così qualche giorno dopo Newman gli regalò il Rolex. “Impiegò un po’ di tempo per mostrarmi le varie funzioni”. Era il 1984, i due stavano costruendo una casa sull’albero nella tentuta di Westport, in Connecticut.

Da allora l’orologio è rimasto a Cox che poi ha deciso di venderlo. L’orologio era stato regalato all’attore dalla moglie. Incise all’interno le parole: “Drive Carefully Me”. In sostanza: guida con prudenza. La fama del modello Daytona è dovuto proprio al carisma di Paul Newman. La storia di Cox con Nell Newman è durata fino all’estate scorsa ma i rapporti, dopo tanti anni, sono rimasti buoni. La decisione di mettere l’orologio all’asta è stata presa in accordo con la ex. L’asta è durata un quarto d’ora e ha segnato il record assoluto per un orologio da polso. L’acquirente ha partecipato all’asta al telefono.