Crisi aziendali

In quest’epoca caratterizzata da una forte crisi, spesso e sovente accade che le aste diventino la strada per monetizzare il patrimonio del debitore e soddisfare le ragioni creditorie.

Non vi sono però solo aste giudiziarie, basta guardare alle notizie sulle aste. Aste immobiliari nel caso di espropriazione di immobili, aste delle famose case d’arte di tutto il mondo, aste di beneficienza, infine aste on line. Le aste stanno diventando a tutti gli effetti un valido strumento di vendita di oggetti dalla variegata provenienza.

Vedi anche...
Ultime news
Crisi aziendali
Dopo l'autunno, anche la primavera è piuttosto calda per i big italiani delle costruzioni. La società romagnola punta ad un accordo di ristrutturazione del debito funzionale alla ripatrimonializzazione della controllata Trevifin Dopo l'autunno, anche la primavera resta piuttosto calda per i big delle costruzioni italiane. Dopo Astaldi e Condotte Holding, anche la... Continua a leggere
Crisi aziendali
Giornata cruciale per lo stabilimento ligure della multinazionale canadese attiva nella produzione di treni e tram. Sono 500 i dipendenti che attendono chiarezza sul futuro del sito italiano Giorno cruciale quello di domani per il futuro dei 500 dipendenti della filiale ligure della multinazionale canadese Bombardier Transportation Italy, azienda attiva nella produzione e costruzione di... Continua a leggere
Crisi aziendali
Oggi scadeva il termine per depositare la proposta, ma l'azienda - spiega una nota - "ha chiesto il rinvio finalizzato a completare gli approfondimenti in corso e a valutare l'interesse di alcuni potenziali investitori" Stefanel, noto brand di abbigliamento, ha chiesto la proroga di due mesi per il concordato preventivo. L'azienda, dal gennaio 2018 guidata da... Continua a leggere
Crisi aziendali
Il tribunale di Milano ha concesso alla casa di moda tempo fino al 3 agosto per avanzare la sua proposta. Intanto sono state liquidate le attività in Nord America e si cerca un nuovo investitore La maison Roberto Cavalli avrà tempo fino al 3 gosto per presentare una proposta di concordato preventivo oppure un piano dettagliato per la ristrutturazione dei debiti. Entrambe le... Continua a leggere
Crisi aziendali
Intanto prosegue la trattativa con i sindacati per evitare esuberi che coinvolgerebbero il 25% della forza lavoro. L'accordo sembra ad un passo MILANO - Si lavora sodo per evitare pesanti licenziamenti alla storica Peg Perego, l'azienda di Arcore nata nel 1949 e divenuta famosa in Italia e all'estero grazie all'intuizione del suo fondatore, Giuseppe Perego, che... Continua a leggere
Crisi aziendali
La Lafer, azienda di Acerra, era fallita. Gli ex dipendenti l'hanno fatta rinascere comprando macchinari e stabilimento all'asta del tribunale. Oggi la nuova coop fattura 2 milioni di euro Sono usciti dalla disoccupazione con le loro mani e con una buona dose di coraggio. Stiamo parlando dei 12 dei 50 operai della ex Lafer, azienda di Acerra (NA) che nel 2012 ha alzato bandiera... Continua a leggere
Crisi aziendali
I sindacati vogliono chiarezza dopo lo stop delle trattative per la vendita al gruppo americano Bluestar e il blocco delle attività negli stabilimenti toscani della maison La vendita al gruppo americano Bluestar è in stand-by e per la maison Roberto Cavalli, che in territorio toscano, nello stabilimento di Sesto Fiorentino, dà lavoro a circa 200 persone, ora sembra... Continua a leggere
Crisi aziendali
La Difesa potrebbe investire nella tecnologia dell'azienda ligure così da far ripartire la produzione e salvare 1200 posti di lavoro. Ma il rischio di un maxi investimento frena le trattative Il futuro di Piaggio Aerospace continua ad essere appeso a un filo, anzi, ad un drone. Il modello P.1HH, a dire il vero più di un drone perché è a tutti gli effetti un... Continua a leggere
Crisi aziendali
Ci sarebbe un nuovo rischio di esuberi in Aerdorica nonostante l'uscita dal concordato e il taglio al costo del lavoro per 450 milioni La stagione estiva alle porte è carica di incertezza per Aerdorica spa, l'aeroporto delle Marche. E a temere di restare per sempre a terra sono i dipendenti dello scalo uscito a fatica dalla procedura concordataria. La scorsa settimana si... Continua a leggere
Crisi aziendali
La compagnia lowcost si è tirata indietro. Sul tavolo resta l'offerta di Ferrovie dello Stato e di Delta (ma solo per un 10% delle quote). Le FS dovrebbero presentare piano entro Pasqua Anche EasyJet si è defilata. Volata via come hanno fatto, in due anni, altre 32 società che avevano manifestato interesse ad acquisire quote Alitalia. Al momento sul tavolo dei... Continua a leggere