Le memorabilia di Russel Crowe fruttano 3 milioni di dollari

09/04/2018 Notizie Aste
russel crowe

Grazie alla vendita all'asta di oggetti, abiti e arredi dei suoi film, l'attore pagherà l'oneroso accordo di divorzio siglato con l'ex moglie Danielle Spencer

Russell Crowe, il celebre attore de Il Gladiatore, da anni ha messo da parte oggetti, abiti e arredi dei suoi film più famosi. Tutto questo materiale, nel giorno del suo 54° compleanno, che cadeva proprio nell'anniversario del suo fallito matrimonio, è finito all'asta da Sotheby's. La vendita era stata richiesta dallo stesso Crowe che, avendo raggiunto un oneroso accordo con l’ex moglie Danielle Spencer, ha deciso di pagarlo cedendo alcuni dei suoi pezzi più pregiati. L’asta, chiamata con ironia The Art of Divorce, ha superato ogni aspettativa, raccogliendo 3,7 milioni di dollari australiani (2,8 milioni di dollari Usa) con i quali liquidare Danielle e avanzare persino qualcosa. In vendita c’erano d’altra parte pezzi davvero appetibili per i fan, dal pettorale che indossava nel Gladiatore (venduto a 125 mila dollari) ad una delle bighe usate nei duelli. Buona quotazione anche per il violino che l'attore suonava nella cabina della nave Surprise in Master and Commander (aggiudicato per 135 mila dollari) e per la divisa blu da ufficiale della Royal Navy indossata nello stesso film, venduta per 115 mila dollari. E che tutto quello che tocca l'attore si trasforma in oro lo dimostra anche la quotazione del sospensorio da pugile usato sopra le mutande in Cinderella Man, aggiudicato per 7000 dollari. L’attore ha venduto anche numerosi quadri di arte australiana che possedeva, un rettile marino preistorico (un Moasauro che aveva preso da Leonardo DiCaprio) e ha messo all’asta decine di orologi, quasi tutti aggiudicati: persino per un Armani rotto sono stati pagati 1.100 dollari, mentre un Rolex funzionante ha toccato i 40 mila. Crowe, con il mento ornato da una lunga barba, ha partecipato all’asta aiutando il banditore Martin Gallon e dando l’impressione di divertirsi molto.