Mosaicoon, all'asta il ramo d'azienda

09/08/2018 Notizie Aste
logo Mosaicoon asta

Sino al 12 settembre il portale Industrial Discount raccoglie offerte d’acquisto per marchio e brevetti della start-up icona dell'innovazione digitale made in Italy

Tra i suoi clienti e partner figuravano Walt Disney, Land Rover, Barilla, Danone, Samsung, Vodafone, Italo, McDonald’s, Alitalia, ma anche il Comune di Roma e Fastweb. Un portfolio di primissimo piano per una start-up che in dieci anni ha bruciato tutte le tappe. Ma proprio tutte. Stiamo parlando di Mosaicoon, l'azienda siciliana che fino a pochi mesi fa veniva dipinta come l'icona dell'innovazione digitale made in Italy - e infatti lo era - e che oggi, invece, dopo aver raggiunto anche i 20 milioni di fatturato, i 120 dipendenti e aperto uffici anche a Singapore e Londra, ha chiuso i battenti. Il fallimento dell'avventura partita nel 2009 a Isola della Scala (Palermo) è stato sancito dal tribunale a fine giugno. Ora il ramo d'azienda, comprensivo di marchio, marchi registrati, brevetti, domini web, contratti e rapporti di lavoro dipendente, è in vendita sul portale Industrial Discount del network It Auction, casa d'aste on line. La start-up siciliana era cresciuta di anno in anno occupandosi della creazione e vendita di contenuti video digitali per campagne pubblicitarie, prodotti di qualità che oltre a riscuotere l’interesse di multinazionali e big company, hanno consentito a Mosaicoon di ottenere diversi riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale. Nonostante i finanziamenti raccolti in venture capital, la start-up – divenuta anche simbolo del riscatto dei giovani del Sud, dal momento che il suo fondatore era un 26enne palermitano – non è riuscita a spiccare il volo e a compiere quel salto che le avrebbe permesso di passare da media a grande impresa. La procedura di vendita del ramo d'azienda è visibile qui ed è aperta sino al 12 settembre prossimo. Per presentare un'offerta occorre registrarsi gratuitamente sul portale, scaricare l'avviso e regolamento di vendita e seguire le semplici istruzioni indicate. La procedura on line permette la massima trasparenza all'utente e anche al venditore, in questo caso la curatela fallimentare di Mosaicoon. Lo stesso giorno, alle ore 15, It Auction procederà all'apertura delle buste contenenti le offerte irrevocabili di acquisto presentate. Nel frattempo è stata riaperta, sempre su Industrial Discount, la vendita degli arredi di design che rendevano unica la sede di Mosaicoon. All’asta scrivanie, sedie e mobili vari ad uso ufficio, tra questi anche oggetti di pregio come tavoli, divani e libreria di marca Lago Air, lampade Artemide marca Cabbiano, sedie Kartell e Alias. Qui l'elenco completo dei lotti e le modalità per partecipare. Questo secondo esperimento d’asta, che si chiuderà il 23 agosto, presenta prezzi di partenza che corrispondono a quelli di perizia ribassati del 25%.