Gioielli, due aste a dir poco proibitive

04/08/2017 Notizie Aste
Il raro diamante rosso all'asta

In vendita on line una gemma gigante da 51 carati e il rarissimo diamante rosso

Per la serie 'roba da ricchi' ecco qua due aste più uniche che rare. In vendita on line, a novembre, una collezione di diamanti tra cui una gemma gigante da 51 carati. A metterla in vendita è Alrosa, compagnia russa di estrazione che ha dichiarato in una nota "che si tratta del diamante più costoso mai creato nella storia della gioielleria russa".

La pietra gigante trovata in Russia

Le cinque pietre che andranno all'asta sono state realizzate da un diamante grezzo di ben 179 carati, estratto nel 2015 in una miniera nella regione russa Yakutia: gli esperti di Alrosa hanno impiegato un anno e mezzo per dar vita alle cinque preziossime pietre. 

Il raro diamante rosso rinvenuto in Australia

Ancora più raro, tuttavia, è l'incredibile diamante rosso trovato in Australia. "I diamanti rossi sono i più rari in assoluto. Chiunque riesca a tenerne uno in mano durante la sua vita, è davvero fortunato". Parola di Graeme Thompson della casa d'aste Bonhams che a breve metterà in vendita il prezioso "Argyle Everglow", un diamante rosso da 2.11 carati. Per comprendere la rarità di questo tipo di preziosi basti sapere che la Rio Tinto - compagnia proprietaria della miniera australiana Argyle che ha rinvenuto la pietra - ha portato alla luce solo 20 esemplari di diamante rosso negli ultimi 33 anni di attività. Il diamante sarà battuto all'asta a partire da una base di 10 milioni di dollari. E pensare che l'Everglow non è nemmeno il più prestigioso tra i diamanti rossi esistenti: il primato va a una gemma ritrovata in Brasile nel 1990, il Moussaieff Red da 5,11 carati.

comments powered by Disqus