Informazione giuridica - Pag 13

Scopri le ultime novità dal mondo delle procedure e resta sempre aggiornato.
In questa sezione puoi trovare notizie e approfondimenti relative al mondo delle procedure concorsuali ed esecutive. Notizie e approfondimenti in materia concorsuale ed esecutiva, le ultime novità legislative, focus giurisprudenziali e dottrinali.

Iscriviti alla newsletter e scopri tutti i contenuti ed i servizi di fallimenti.it
Vedi anche...
Ultime news
Concordato Preventivo
La continuità aziendale Il concordato con continuità aziendale è disciplinato dall’art. 186 bis L.F. e trova applicazione nel caso in cui il piano concordatario disponga la prosecuzione dell’attività d’impresa da parte del debitore, la cessione dell’azienda in esercizio ovvero il suo conferimento, sempre in esercizio, in una o più... Continua a leggere
Pignoramenti
La conversione ex art 495 c.p.c. Uno dei rimedi per evitare la vendita dei beni pignorati è rappresentato dalla conversione del pignoramento, disciplinata dall’art. 495 c.p.c. Secondo quanto stabilito dalla citata norma, infatti, “Prima che sia disposta la vendita o l’assegnazione il debitore può richiedere di sostituire alle cose o ai crediti pignorati... Continua a leggere
Legge Fallimentare
Il ruolo del Curatore  Una volta dichiarato il fallimento, tutto passa nelle mani del curatore fallimentare attraverso una nomina che avviene con la sentenza di fallimento. Il curatore, infatti, assume un ruolo molto importante  e complesso nella procedura fallimentare e, per questo motivo, sono richieste particolari caratteristiche per la sua iscrizione nell’apposito... Continua a leggere
Fallimento
Quali imprese possono fallire? Non tutti gli imprenditori possono fallire. La legge fallimentare, all’art. 1, specifica quali sono le imprese soggette alle disposizioni sul fallimento e sul concordato preventivo sulla base di criteri qualitativi e quantitativi.  Come vedremo, la figura dell’imprenditore agricolo è esclusa dal fallimento a prescindere dalle... Continua a leggere
Fallimento
Il creditore del fallimento  Nel momento in cui viene dichiarato il fallimento di una società sorge il problema, per i creditori di quest’ultima, in merito alle modalità di recupero del credito dagli stessi vantato.  Unico modo per sperare di recuperare quanto spettante, è insinuarsi nello stato passivo del fallimento.  Qualsiasi creditore... Continua a leggere
Legge Fallimentare
Riparto dei crediti Il curatore, una volta accertato l’attivo da liquidare, procede alla ripartizione dello stesso, secondo un prospetto nel quale sono indicati i creditori e le somme erogabili per ciascuno di essi.  Ma quale deve essere l’ordine di distribuzione delle somme? Vediamolo nello specifico.   La graduazione L'ordine di distribuzione... Continua a leggere
Concordato Preventivo
Troppo spesso si ricorre in modo illecito al concordato preventivo Il concordato preventivo, previsto e disciplinato dagli art. 160 e ss. L.F., è uno strumento predisposto dal Legislatore affinché un’impresa in crisi possa evitare la dichiarazione di fallimento, cercando di risolvere detta situazione attraverso la predisposizione di un accordo intercorrente tra... Continua a leggere
Fallimento
Il Tribunale di Bari consente l’affitto con riscatto nelle aste fallimentari Il “rent to buy” può essere utilizzato anche nelle vendite fallimentari è quanto disposto con ordinanza del 3 maggio 2016 dal Tribunale di Bari.  Prima di entrare nello specifico di quanto statuito dal giudice pugliese, cerchiamo prima di capire in cosa consiste il... Continua a leggere
Pignoramenti
La prima casa si può pignorare   Diversamente dal pensiero popolare, la prima casa può essere pignorata. Detta espropriazione, tuttavia, è possibile solamente se i debiti contratti dal proprietario sono verso soggetti privati, soggetti quindi diversi dal Fisco.    Impignorabilità della casa ad opera del Fisco Il D.L. 69/2013,... Continua a leggere
Revocatoria Fallimentare
La revocatoria fallimentare Spesso accade che il soggetto fallito compia atti a danno dei creditori, incidendo così sul suo patrimonio in violazione del principio della par condicio creditorum. Per porre rimedio a situazioni di questo genere interviene la revocatoria fallimentare, istituto posto a tutela dei creditori del fallito che, togliendo efficacia a determinati atti compiuti... Continua a leggere